Mission

Presentazione Fondazione Italiana di Bioarchitettura®

La casa, la città e l’ambiente sono i contesti fondamentali della vita delle persone e delle loro reti di relazioni, che si intrecciano rendendo peculiari la storia, la cultura e la geografia dei luoghi, aspetti che non possono essere l’oggetto su cui intervengono solo poche specifiche categorie di attori sociali e professionali.

Lavorare assieme e al fianco di professionisti di diversa formazione e spesso appartenenti a diversi ambiti di interesse consente di riscoprire il significato del proprio agire e di sperimentare quei nuovi approcci progettuali che sono alla base di un mestiere rinnovato; il confronto tra progettisti, gruppi di cittadini e amministrazioni, per esempio, può rappresentare un arricchimento dell’esperienza progettuale e contribuire a caratterizzare, in senso bio-ecologico, la trasformazione di un luogo.

Riconosciuta ente terzo di formazione dal MIUR (Ministero dell'Università e della Ricerca) e dal CNAPPC (Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori), la Fondazione - coordinando una rete di oltre 1000 professionisti e tecnici esperti presenti sul territorio nazionale ed internazionale - si pone come leader in Italia per capacità di informazione, diffusione, consulenza e pianificazione, essendo già entrata in contatto con circa 60 mila operatori, tra liberi professionisti, tecnici, fabbricanti, imprese di costruzione.

La Fondazione, con sede a Roma e Bolzano e delegazioni in tutte le regioni italiane, è costantemente impegnata ad affrontare i vari temi posti da una visione a 360° della sostenibilità ambientale. Grazie al ricco patrimonio di conoscenze di cui dispone, nel corso di vari anni la Fondazione ha collaborato con cittadini, enti pubblici e privati, offrendo la propria consulenza per l’ottimizzazione e l’efficientamento energetico degli edifici, la diagnosi energetica di edifici esistenti, l’analisi costi-benefici e la stima dei lavori, il reperimento di professionisti e imprese con esperienza nel settore.

Grazie a una ricca rete di collaboratori esperti e affidabili (professionisti, tecnici ed imprese), la Fondazione è in grado di affiancare proprietari, clienti e tutti i soggetti interessati a interventi di riqualificazione e ristrutturazione sostenibile del patrimonio edilizio esistente, a partire dalle analisi ambientali sino alla elaborazione di soluzioni tecniche adeguate a soddisfare i requisiti di sostenibilità energetica ed economica previsti dalle norme statali che oggi consentono di usufruire di incentivi fiscali.

La Fondazione Italiana di Bioarchitettura®, quindi, è il partner privilegiato di soggetti pubblici e privati interessati a progetti di ricerca e consulenza qualificata e specialistica, in ambiti quali:

  • Risorse rinnovabili: produzione di energia per uso residenziale, agricolo, industriale, zootecnico; tecnologie solari attive e passive; fonti alternative di energia; impianti di climatizzazione a basso consumo.
  • Territorio: piani di urbanizzazione e piani per la mobilità; carte tematiche per la tutela e la pianificazione ecologica del territorio.
  • Ambiente: piani di tutela e progettazione del paesaggio; valutazioni ambientali; trattamento e riciclaggio dei rifiuti; protezione, raccolta, depurazione e utilizzo delle acque; prevenzione dai rischi di inquinamento.
  • Architettura: : consulenza progettuale; elaborazione di soluzioni per l’ottimizzazione spazio-funzionale e per l’efficientamento di nuovi edifici e il risanamento energetico di edifici esistenti.
  • Ingegneria: : valutazioni geologiche; impiantistica a basso consumo; calcolo dei bilanci energetici; illuminazione e ventilazione naturale; rilevamenti ambientali di campi elettromagnetici e radon; analisi termografiche; certificazione energetica e di materiali biocompatibili.
  • Medicina dell’habitat: psicologia dell’abitare; condizioni per il benessere psicofisico; protezione dall’inquinamento indoor.
  • Formazione: Corsi formativi professionalizzanti; laboratori e workshop progettuali; Master Internazionale di II Livello “CasaClima-Bioarchitettura®”, presso l’Università LUMSA di Roma.
  • Informazione: campagne informative; organizzazione di seminari, congressi e conferenze tra cui il Symposium internazionale del progettare ecologico in Europa; pubblicazione della rivista di settore “Bioarchitettura®”.

Storia

La Fondazione Italiana per la Bioarchitettura® e l’Antropizzazione Sostenibile dell’Ambiente rappresenta la naturale erede di quell’Associazione di Bioarchitettura di Bolzano costituita, in sintonia con analoghe esperienze di Paesi più sensibili ai temi ecologici, dall’architetto Ugo Sasso nel 1988, prima organizzazione no profit in Italia ad occuparsi della divulgazione di tematiche riguardanti l’ecologia dell’abitare.

Ugo Sasso, prematuramente scomparso, ebbe per primo in tutto il territorio nazionale, l’intuizione che quelle che allora apparivano come le fantasie ecologiste e naïf di un gruppo di sognatori, sarebbero state il fondamento del costruire contemporaneo.

L’Associazione di Bioarchitettura® diventa quindi Fondazione nel giugno del 2012 per iniziativa di un gruppo di professionisti, attivi in diverse discipline, già personalmente impegnati da anni nella ricerca di modalità di vita più salubri, sicure e sostenibili.

I fondatori, riunitisi a Roma e coordinati dall’erede intellettuale di Ugo Sasso l’attuale Presidente Wittfrida Mitterer, coerenti con le finalità della vecchia Associazione Bioarchitettura®, lavorarono con l’intento di sostenere la diffusione di un nuovo approccio al costruire, più coraggioso perché autentico, che metta al centro dei progetti l’uomo e non l’edificio, che sposti il fuoco dall’edificio al contesto, che sia rispettosa dei vincoli naturali.

La Fondazione, nella convinzione che la quotidianità della vita offra produttive occasioni di convergenza tra professionisti di discipline diverse, cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni, si propone quale motore per trasformare tali idee in azioni concrete.

La Fondazione Italiana per la Bioarchitettura® e l’Antropizzazione Sostenibile dell’Ambiente, è oggi come la realtà più autentica e attiva nel campo dell’ecologia applicata alla costruzione ecosostenibile e bio-compatibile; muovendosi verso molteplici finalità: dalla diffusione delle idee di Bioarchitettura® alle iniziative di formazione, dalla progettazione allo studio degli elementi che condizionano la salubrità degli edifici, dalla promozione delle attività di ricerca alla fornitura di consulenza ad enti pubblici e privati cittadini. Il tutto in un’ottica multidisciplinare come auspicava Ugo Sasso.

Lo spirito che anima questa istituzione è quello della massima collaborazione con tutte le realtà istituzionali, associative od altro, che si muovono nella stessa direzione.

ugo sasso CV

Iscriviti alla nostra Newsletter

Resta informato con i nostri eventi, attività e sconti.